openRitorna il 7 e 8 maggio 2016 Open House Roma, la manifestazione che ogni anno apre gratuitamente le porte dell’architettura più rappresentativa della Capitale.

Per questa quinta edizione, che vede l’apertura di oltre 170 siti di architettura antica, moderna e contemporanea e 60 eventi speciali, tra i luoghi dell’amministrazione capitolina coinvolti anche l’Archivio Storico Capitolino e  il Teatro di Villa Torlonia, oltre a: Sepolcro degli Scipioni, Porta San Sebastiano-Museo delle Mura, Museo MACRO via Nizza, Palazzo Braschi, Sepolcro di Priscilla, Casa dei Cavalieri di Rodi e Complesso Villa di Massenzio.

Con più del 50% di nuovi siti da visitare, anche quest’anno sono presenti edifici storici, moderni e contemporanei tra cui  luoghi della Capitale solitamente non aperti al pubblico e che permettono la scoperta di aspetti inediti della città: case private, studi di architettura, cantieri. Il programma, che offre anche tantissimi eventi collaterali, è suddiviso per la prima volta in “aree tematiche” per restituire una lettura intuitiva e multilivello, dalla Roma Antica al contemporaneo, suggerendo una selezione degli edifici da visitare, e degli eventi e dei tour a cui partecipare, non sulla base della classificazione storica o dell’area geografica, ma piuttosto dei propri gusti culturali. Si parte dal tema dell’”Abitare”, passando per “Factory e Produzione” fino ad arrivare a “Attraversare la storia”.

http://www.openhouseroma.org/2016/

 

Annunci