e lo chiamerai destinoSi svolgerà il prossimo 26 luglio in terra toscana  un appuntamento culturale ad ingresso libero assolutamente  da non perdere.

L’importante iniziativa letteraria  sarà accolta  da InChiostro d’Estate… Il Teatro fuori dalla Fonderia; a  cura di Comune di Follonica – Associazione Proloco – Casa Editrice Ouverture Edizioni, con la collaborazione dell’Associazione culturale Occhio dell’Arte presieduta da Lisa Bernardini.

A presentare il libro  “…e lo chiamerai destino“, edito da Kappa, oltre  all’Autore Marco Tullio Barboni, che prosegue il tour di itineranza della sua prima opera letteraria presentata inizialmente a Roma lo scorso marzo presso il Teatro Le Salette, e proseguita finora in tre  tappe laziali  ed una  campana , sarà il giornalista RAI Giovanni Masotti, ex corrispondente RAI da Mosca, Londra, Bruxelles e Parigi e gia’ illustre vicedirettore del TG 2 nonche’ ex vicedirettore di RAI 2.

Dopo una  vita trascorsa nell’ambito del cinema, Marco Tullio si è orientato sempre più verso il mondo della letteratura, con forti apprezzamenti di critica e pubblico.

Sceneggiatore, regista e scrittore, Marco Tullio  appartiene ad una famiglia di “cinematografari”, figlio del “mitico” regista che con lo pseudonimo di E.B. Clucher ha legato gran parte della sua fama a film interpretati da  Bud Spencer e Terence Hill e all’indimenticabile filone degli spaghetti western. Frequentatore di set fin da bambino, molto spesso nelle vesti di comparsa, come ad esempio “Beh Hur”, “Barabba”, “Un treno per Durango” e “Django”, Marco Tullio Barboni sarà a Follonica per la presentazione di  un dialogo letterario  impossibile quanto affascinante: Conscio vs Inconscio come celebrati personaggi dello spettacolo del piu’ celebrato degli spettacoli: la vita. Un faccia a faccia raccontato come mai nessuno prima. I lettori trovano nel volume un dialogo animato, sorprendente, sfrontato e finanche rivelatore tra due entità cui è affidata la più grande delle responsabilità: quella di scegliere.

Come rivela l’Autore: “Se parlare o tacere, amare od odiare, combattere o fuggire. Oscar e Felix danno voce al Conscio e all’Inconscio di George Martini in un botta e risposta serrato e senza esclusioni di colpi. Ne deriva il racconto di una vita, metafora di milioni di altre vite, anche della nostra”.

Contributi video del Prof. Domenico Mazzullo e di Bud Spencer, nella formula classica che è prevista da Marco Tullio per spiegare al pubblico i principali contenuti di questa sua opera prima. Tra l’altro  la breve clip video relativa a  Bud, recentemente scomparso, è l’ultima apparizione pubblica dell’indimenticabile attore.

…e lo chiamerai destino“, scritto totalmente in forma dialogica, sta continuando a far parlare di sé per sapienza di contenuti e padronanza di tecnica.

Inizio alle ore 21.30, con letture a cura del circolo LaAV (letture ad Alta Voce) di Follonica.

Ulteriori info su Autore e Volume: http://marcotulliobarboni.com –  http://www.elochiameraidestino.com

Ingresso libero. Apertura chiostro ore 19:00. Per l’occasione apre l’InChiostro AperiBar fino alle 24.

Pro Loco Follonica, via Roma 49, telefono 0566.52012

Associazione Culturale Occhio dell’Arte www.occhiodellarte.org 347.1488234

 

Annunci